Gnuni Sicilia - Castello della Targia
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA. VISITARE
SCOPRI LA SICILIA
Scopri la Sicilia con Gnuni!
Ingrandisci la mappa interattiva, appariranno punti sempre più dettagliati!

Si Trova: nei pressi di Siracusa, in contrada Targia.
Lat: 37° 6' 11.37871" N - Long: 15° 14' 29.18699" E

Aggiungi ai miei itinerari
Aggiungi alla lista Punti che vorrei visitare

Il castello medievale di contrada Targia si può annoverare tra le "domus solaciorum" dell'imperatore Federico II di Svevia, che amava trascorrere i suoi momenti di svago in queste zone della Sicilia.

Presenta una pianta rettangolare con torri angolari cilindriche, ma l'interno è stato completamente rimaneggiato nel corso dei secoli.

Le mura esterne sono rimaste integre per tre lati, ma mancano del tutto a nord, sostituite da costruzioni ottocentesche.

La torre di nord-est è stata completamente ricostruita, mentre le altre tre conservano ancora elementi medievali.

Del complesso edilizio fa anche parte una torre a pianta quadrata che funge da mulino, situata in un luogo poco distante dal palazzo.

Quest'antica residenza di caccia per molti secoli passò nelle mani di molte nobili famiglie siracusane, tra cui gli Arezzo della Targia, fino a quando non fu parzialmente distrutta dal terremoto del 1693 e rimase per molto tempo abbandonata.

All'inizio del '900 venne acquistata e restaurata dai baroni Pupillo, che tutt'oggi ne sono i proprietari, ed è stata riadattata ad industria enologica.

Il castello è visitabile solo su richiesta.

Per info tel: 0931 494029.


Torna su Torna su
Stampa pdf
   
Gnuni - La Sicilia della porta accanto
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA.
GNUNI E' DEDICATO A MONICA, L'AMORE DELLA MIA VITA