Gnuni Sicilia - Castello di Caronia
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA. VISITARE
SCOPRI LA SICILIA
Segnala il tuo punto Gnuni!
Inserisci il tuo luogo del cuore tra i punti Gnuni: invia una segnalazione dalla pagina "contatti"

Lat: 38° 1' 37.71256" N - Long: 14° 26' 24.59672" E

Aggiungi ai miei itinerari
Aggiungi alla lista Punti che vorrei visitare

Di epoca normanna, fu costruito al tempo di re Ruggero nel XII secolo e svolgeva ruolo di protezione per la vicina tonnara.

Appartenne a Matteo Palici, Blasco d’Alagona, Enrico Rosso, ai Cardona-Montecatino ed ai Pignatelli-Aragona Cortes.

Occupa un recinto irregolare difeso da mura e torri.

Vi è anche una cappella che, assieme alla Cappella Palatina di Palazzo dei Normanni di Palermo, rappresenta l'unico esempio in Sicilia di cappelle normanne a tre navate.

Le absidi della cappella sono ricavate nello spessore del muro.

Il corpo centrale del castello è a pianta rettangolare ed ha due piani simmetrici con una sala centrale e due laterali.

In una sala esistono ancora motivi decorativi in stile arabo-normanno.

Il castello è uno degli edifici meglio conservati dell'architettura normanna in Sicilia, e con le terre annesse fu venduto nel 1939 dai Pignatelli alla famiglia Castro di Palermo, che tuttora lo possiede e lo rende fruibile.


Torna su Torna su
Stampa pdf
   
Gnuni - La Sicilia della porta accanto
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA.
GNUNI E' DEDICATO A MONICA, L'AMORE DELLA MIA VITA