Gnuni Sicilia - Castello di Siculiana
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA. VISITARE
SCOPRI LA SICILIA
Segnala il tuo punto Gnuni!
Inserisci il tuo luogo del cuore tra i punti Gnuni: invia una segnalazione dalla pagina "contatti"

Lat: 37° 20' 16.93082" N - Long: 13° 25' 11.16342" E

Aggiungi ai miei itinerari
Aggiungi alla lista Punti che vorrei visitare

Il castello di Siculiana fu fatto costruire da Federico Chiaromonte intorno al 1300 sulle rovine del castello arabo di Kalat Sugul.

Le mura seguirono la linea degli strapiombi mentre la parte accessibile fu munita di un fosso ed un ponte levatoio e difesa da torri, balestriere e feritoie.

E' citato tra gli undici castelli che resistettero agli assalti del re Ruggero il Normanno e che fu raso al suolo dopo la resa di Girgenti.

Alla corte si accedeva attraverso un portale a sesto acuto a doppio battente e vi erano gli alloggi dei soldati, i magazzini e le prigioni, al centro una cisterna.

Vi era anche una chiesa dedicata a S.Maria degli Angeli.

L'abitazione era su due livelli e molto elegante.

Questo bel castello appartenne a Costanza, figlia di Federico; sotto re Martino fu dato a Giovanni del Carretto, passò poi a Gilberto Isfare Corilles ed in seguito ai Del Bosco conti di Misilmeri ed ai Bonanno Bosco.

Il castello, già carcere, è infine passato agli eredi del barone Agnello che ne hanno fatto una villa di campagna.


Torna su Torna su
Stampa pdf
   
Gnuni - La Sicilia della porta accanto
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA.
GNUNI E' DEDICATO A MONICA, L'AMORE DELLA MIA VITA