Gnuni Sicilia - Castello di Solanto
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA. VISITARE
SCOPRI LA SICILIA
Segnala il tuo punto Gnuni!
Inserisci il tuo luogo del cuore tra i punti Gnuni: invia una segnalazione dalla pagina "contatti"

  • Castello di Solanto
Close Clicca sull'immagine
Si Trova: a Solanto
Lat: 38° 4' 37.92764" N - Long: 13° 32' 37.09462" E

Aggiungi ai miei itinerari
Aggiungi alla lista Punti che vorrei visitare

Il Castello di Solanto fu edificato nel XII secolo per la protezione dell'attigua tonnara; era costituito da un torrione centrale quadrangolare e da alcuni bastioni.

Ebbe diversi proprietari, tra cui Manfredo Layhabixa, Francesco de Casaya nel 1392, Corrado Spadafora nel 1415, la famiglia Alliata nel 1517.

Nel XVIII secolo il castello era ormai ridotto ad un rudere, e nel secolo scorso, con l'ultimo restauro, perdeva le sue caratteristiche medievali con la costruzione id stile gotico che attualmente lo circonda, e l'intonaco di cui è stato ricoperto.

Agli inizi del XIX secolo un'area del castello, adesso chiamata Palazzo reale, ospitò in esilio il re Ferdinando di Borbone.

Attualmente il castello continua ad essere di proprietà privata.


Torna su Torna su
Stampa pdf
   
Gnuni - La Sicilia della porta accanto
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA.
GNUNI E' DEDICATO A MONICA, L'AMORE DELLA MIA VITA