Gnuni Sicilia - Castiglione di Sicilia
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA. VISITARE
SCOPRI LA SICILIA
Segnala il tuo punto Gnuni!
Inserisci il tuo luogo del cuore tra i punti Gnuni: invia una segnalazione dalla pagina "contatti"

  • Castiglione di Sicilia
Close Clicca sull'immagine
Si Trova: in provincia di Catania
Lat: 37° 52' 58.87849" N - Long: 15° 7' 21.72763" E

Aggiungi ai miei itinerari
Aggiungi alla lista Punti che vorrei visitare

Castiglione di Sicilia è un delizioso centro montano arroccato su un pendio al cui culmine si trovano gli edifici più importanti; possiede un territorio dotato di un ricchissimo patrimonio storico risalente ad epoche e dominazioni diverse.

Tra i monumenti più importanti che si trovano nel suo territorio è assolutamente da citare la "Cuba" di Santa Domenica: gioiello di epoca bizantina che si trova nei pressi del fiume Alcantara.

La cittadina attuale nacque nel XII secolo e si chiamava Castel Leone, ad indicare il "Castello Grande" attorno a cui nacque il borgo.

Ebbe il suo momento di massimo splendore dopo la cacciata degli Arabi dalla Sicilia da parte dei Normanni; in questo periodo vi furono edificate le mura e il "Cannizzo": una torre di vedetta situata all'estremità della città.

La fortuna di Castel Leone continuò anche nel XIII secolo, quando batteva moneta e Federico II le diede l'appellativo di "Animosa".

Nel 1283 fu feudo dell'ammiraglio Ruggero di Lauria, che scelse il posto come residenza estiva.

Quando Ruggero di Lauria si trovò a combattere contro la corona di Sicilia, allorché Federico III riconquistò la città, cominciò a declinare anche l'importanza di Castel Leone che perse così la sua demanialità, venne assegnata come feudo all'infante Giovanni, duca di Randazzo, e venne ribattezzata Castiglione.

Nel 1602 Tommaso Gioeni venne nominato dal re di Spagna Filippo III primo Principe di Castiglione.

La nascita della borghesia portò alla fondazione di bei palazzi e chiese, raggruppati per lo più lungo la via Regina Margherita, in piazza Lauria e in piazza Sant'Antonio Abate.

Alcuni esempi sono palazzo Sardo, palazzo Saglimbeni, palazzo Camardi, palazzo Imbesi, il Municipio, il monastero delle Benedettine, l'ospedale San Giovanni di Dio e le chiese di San Giacomo e di Sant'Antonio Abate.

Durante la sua storia il paese ha visto l'alternarsi di carestie e periodi di relativa floridezza, nonché è stato testimone, nel 1943, del primo vero eccidio nazista tenutosi in Italia, quando i soldati tedeschi massacrarono senza motivo sedici inermi cittadini, e ne presero 200 in ostaggio.

Oggi Castiglione è un ridente paese, che con le sue tipiche case, la sua arte culinaria e la sua accoglienza è entrato a far parte del circuito dei borghi più belli d'Italia.


Torna su Torna su
Stampa pdf
   
Gnuni - La Sicilia della porta accanto
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA.
GNUNI E' DEDICATO A MONICA, L'AMORE DELLA MIA VITA