Gnuni Sicilia - Chiesa Madre di Gela
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA. VISITARE
SCOPRI LA SICILIA
Scopri la Sicilia con Gnuni!
Ingrandisci la mappa interattiva, appariranno punti sempre più dettagliati!

  • Chiesa Madre di Gela
  • Chiesa Madre di Gela
Close Clicca sull'immagine
Si Trova: a Gela
Lat: 37° 3' 59.29435" N - Long: 14° 15' 3.321003" E

Aggiungi ai miei itinerari
Aggiungi alla lista Punti che vorrei visitare

Costruita a cominciare dal 1766 fino al 1844, l'attuale Chiesa Madre di Gela sostituì la trecentesca chiesa di Santa Maria de' Platea.

Per la sua costruzione venne utilizzato materiale della vecchia chiesetta, proveniente a sua volta dai templi e monumenti dell'antica città greca.

E' composta da tre navate divise da arcate decorate in oro zecchino; ha cupola e torre campanaria.

La pianta è a croce latina con schema basilicale.

La facciata principale è in stile neo-classico, ed è opera dell'architetto terranovese Giuseppe Di Bartolo Morselli.

All'interno la chiesa conserva diverse pale dipinte del Settecento e dell'Ottocento, ed un notevole dipinto su tavola del 1563 che raffigura il Transito di Maria, attribuito a Deodato Guinaccia.

Nell'archivio della chiesa si trovano antichi documenti cartacei, ed i registri battesimali, di matrimonio ed i decessi a partire dal 1500.

Sotto la chiesa sono state rinvenute alcune cripte e reperti di epoca greca, tra cui una grossa pietra squadrata facente parte della base di un tempio greco.


Torna su Torna su
Stampa pdf
   
Gnuni - La Sicilia della porta accanto
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA.
GNUNI E' DEDICATO A MONICA, L'AMORE DELLA MIA VITA