Gnuni Sicilia - Fiumara d'Arte
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA. VISITARE
SCOPRI LA SICILIA
Scopri la Sicilia con Gnuni!
Ingrandisci la mappa interattiva, appariranno punti sempre più dettagliati!

  • Fiumara d
  • Fiumara d
  • Fiumara d
  • Fiumara d
  • Fiumara d
  • Fiumara d
  • Fiumara d
Close Clicca sull'immagine
Si Trova: lungo il fiume Tusa
Lat: 37° 57' 11.51645" N - Long: 14° 17' 26.95601" E

Aggiungi ai miei itinerari
Aggiungi alla lista Punti che vorrei visitare

La Fiumara d'arte è costituita da una serie di dodici opere moderne realizzate da artisti contemporanei e sparse nei comuni di Castel di Lucio, Mistretta, Tusa, Motta d'Affermo, Pettineo e Reitano, seguendo il fiume Tusa, oggi in realtà poco più che un torrente.

L'idea della fiumara fu del collezionista Antonio Presti che nel 1982, in seguito alla perdita del padre, decise di dedicargli un monumento, e si rivolse allo scultore Pietro Consagra.

Antonio Presti pensò subito di dedicare l'opera alla collettività, e decise di collocarla alla foce della fiumara.

Il progetto si ampliò presto, con l'idea della realizzazione di un museo a cielo aperto.

La prima opera, dal titolo "La materia poteva non esserci", di Pietro Consagra, fu realizzata nel 1982; è alta 18 metri ed è in cemento armato.

Seguirono nel 1988 "Una curva gettata alle spalle del tempo", di Paolo Schiavocampo; nel 1989 "Monumento per un poeta morto", ribattezzato dalla popolazione "La finestra sul mare", di Tano Festa, sita a Villa Margi, e "Stanza di barca d'oro" di Hidetoshi Nagasawa, sita a Mistretta.

Nel 1990 furono realizzate "Arethusa", di Piero Dorazio e Graziano Marini, nella caserma dei Carabinieri di Castel di Lucio; "Energia mediterranea", di Antonio Di Palma, a Motta d'Affermo; "Il labirinto di Arianna" di Italo Lanfredini a Castel di Lucio.

A seguito delle difficoltà di tipo giudiziario incontrate nella costruzione di queste opere, Antonio Presti nel 1991 decise di costruire a Castel di Tusa un albergo denominato "Atelier sul mare" in cui ogni stanza è decorata da artisti contemporanei.

Sempre nel 1991 a Pettineo venne organizzata una manifestazione durante la quale decine di artisti realizzarono delle pitture che vennero regalate agli abitanti, costituendo quindi un museo cittadino.

La manifestazione è stata ripetuta per sei anni.

E' del 1993 la realizzazione del "Muro della vita", un'opera collettiva di diversi ceramisti in territorio di Mistretta.

Nel 2010 venne costruita la "Piramide 38° parallelo" di Mauro Staccioli, in acciaio ed allineata alla linea del 38° parallelo, si trova di fronte agli scavi dell'antica città di Halaesa.

Nel 2015 per pochi mesi fu collocata sulla Spiaggia Lampare di Tusa un'opera scultorea di Giacomo Rizzo dal titolo "Respiro".


Torna su Torna su
Stampa pdf
   
Gnuni - La Sicilia della porta accanto
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA.
GNUNI E' DEDICATO A MONICA, L'AMORE DELLA MIA VITA