Gnuni Sicilia - Ipogeo romano di Catania
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA. VISITARE
SCOPRI LA SICILIA
Segnala il tuo punto Gnuni!
Inserisci il tuo luogo del cuore tra i punti Gnuni: invia una segnalazione dalla pagina "contatti"

  • Ipogeo romano di Catania
Close Clicca sull'immagine
Si Trova: a Catania
Lat: 37° 30' 48.97971" N - Long: 15° 4' 48.73692" E

Aggiungi ai miei itinerari
Aggiungi alla lista Punti che vorrei visitare

In pieno centro di Catania, questo Ipogeo Romano è in realtà una monumentale tomba di età romana imperiale (I-II secolo d.C.).

E' tra le poche sopravvissute della necropoli che occupava l'area a nord dell'antica città di Catania.

E' detto "quadrato" per la sua forma e per distinguerlo dal vicino Mausoleo Modica, che invece ha pianta circolare; è lungo circa 15 metri e largo 12.

La tomba venne riscoperta dagli eruditi del XVII secolo: venne raffigurata in un acquerello da Jean Houel (XVIII secolo) e il alcune incisioni di Stefano Ittar (XIX secolo).

Fu riportata in luce da F.Ferrara nei primi anni dell'800.

L'edificio è composto da un massiccio corpo di fabbrica e da una camera quadrata parzialmente ipogeica, un tempo dotata di volta, accessibile tramite una scala.

Nelle pareti si trovano loculie nicchie.

Probabilmente, come era uso fare in quel periodo, l'edificio era anche dotato di un secondo piano.

Nel 1970 venne restaurato e reso visitabile all'interno di un'area attrezzata a verde.

Le visite sono su prenotazione ed ad ingresso gratuito.

Per info tel: 095 7150508.


Torna su Torna su
Stampa pdf
   
Gnuni - La Sicilia della porta accanto
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA.
GNUNI E' DEDICATO A MONICA, L'AMORE DELLA MIA VITA