Gnuni Sicilia - Noto
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA. VISITARE
SCOPRI LA SICILIA
Segnala il tuo punto Gnuni!
Inserisci il tuo luogo del cuore tra i punti Gnuni: invia una segnalazione dalla pagina "contatti"

  • Noto
  • Noto
  • Noto
  • Noto
  • Noto
  • Noto
  • Noto
  • Noto
Close Clicca sull'immagine
Lat: 36° 53' 32.72582" N - Long: 15° 3' 54.62677" E

Aggiungi ai miei itinerari
Aggiungi alla lista Punti che vorrei visitare

Il barocco di Noto pervade l'intera città: gli elementi barocchi sono collegati tra di loro in modo da realizzare quella che è stata definita la "perfetta città barocca".

Noto fu completamente distrutta dal terremoto del 1693 e suoi abitanti la ricostruirono più a valle.

Il sito originario della città, Noto antica, si trova 8 km più a nord, ed è un'area archeologica di notevole interesse storico, poiché la sua fondazione si fa risalire presumibilmente intorno al 448 a.C.; qui si ritrovano i primi insediamenti umani, che risalgono all'età del Bronzo Antico.

Noto diede i natali a Ducezio, che fece tremare i Greci per aver fatto insorgere contro di loro i Siculi nel V secolo a.C.

Noto fu una colonia siracusana durante il regno di Gerone II e venne riconosciuta come città alleata dai Romani come Taormina e Messina.

Durante il periodo tardo-romano nella sua zona fu costruita la Villa Romana del Tellaro: si tratta di un capolavoro contenente i pavimenti musivi più belli e artistici d’Italia.

Dopo l'occupazione della Sicilia da parte delle legioni bizantine dell'Imperatore Giustiniano, il territorio di Noto fu arricchito di monumenti.

Nell'864 fu occupata dagli Arabi che la fortificarono e divenne capovalle; fu in seguito occupata dal Gran conte Ruggero d'Altavilla.

Nell'Ottocento, con la nuova riforma amministrativa, Noto perse il ruolo di capovalle, che passò a Siracusa.

Nel 2002 la città è stata inserita nella lista dei siti patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.


Torna su Torna su
Stampa pdf
   
Gnuni - La Sicilia della porta accanto
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA.
GNUNI E' DEDICATO A MONICA, L'AMORE DELLA MIA VITA