Gnuni Sicilia - Quartiere della Zisa
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA. VISITARE
SCOPRI LA SICILIA
Scopri la Sicilia con Gnuni!
Ingrandisci la mappa interattiva, appariranno punti sempre più dettagliati!

Si Trova: a Palermo
Lat: 38° 6' 53.46143" N - Long: 13° 20' 32.64713" E

Aggiungi ai miei itinerari
Aggiungi alla lista Punti che vorrei visitare

In origine, il territorio del quartiere della Zisa faceva parte del "Parco normanno", luogo di caccia e di villeggiatura dei sovrani, e si estendeva da fuori le mura fino a sotto i colli.

La presenza del castello, l’aria salubre e la vegetazione ne avevano fatto un luogo rinomato da salvaguardare, zona di villeggiatura dei nobili che vi si facevano costruire ville ed eleganti dimore.

Ha cominciato a espandersi e popolarsi dal 1889.

Rappresenta ancora oggi un punto di unione tra l'antico ed il moderno, tra la vecchia e la nuova Palermo.

Il suo cuore è il castello della Zisa, ma vi sono altri monumenti pregevoli come l'Istituto Sacro Cuore, la cui sede era la villa del Duca di Terranova; i ruderi di quella che era la Villa Tamaio; la bella facciata, in stile veneziano, di uno dei palazzi del quartiere; Palazzo Florio Wirz, in stile neogotico e purtroppo in stato di completo abbandono; una palazzina ottocentesca, attuale sede dell'Ordine degli Architetti; Piazza Principe di Camporeale, ornata da due busti celebrativi dedicati a Francesco Paolo Giaccio ed Ignazio Florio; il Villino Florio all'Olivuzza; la sede delle suore "Figlio di San Giuseppe": un palazzo in stile composito; il palazzo del Principe di Camporeale, oggi sede del Commissario dello Stato per la Regione siciliana; la palazzina Beccadelli Bologna, che ospita un plesso scolastico; la palazzina Baucina Fardella, sede palermitana dell'UNITALSI; i vecchi magazzini Ducrot, recuperati come i "Cantieri Culturali della Zisa"; la Cappella della Santissima Trinità, di origine bizantina; la cinquecentesca Chiesa dell'Annunziata, oggi Parrocchia di Santo Stefano.


Torna su Torna su
Stampa pdf
   
Gnuni - La Sicilia della porta accanto
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA.
GNUNI E' DEDICATO A MONICA, L'AMORE DELLA MIA VITA