Gnuni Sicilia - Santuario della Madonna delle Lacrime
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA. VISITARE
SCOPRI LA SICILIA
Scopri la Sicilia con Gnuni!
Ingrandisci la mappa interattiva, appariranno punti sempre più dettagliati!

  • Santuario della Madonna delle Lacrime
Close Clicca sull'immagine
Si Trova: a Siracusa
Lat: 37° 4' 29.87447" N - Long: 15° 17' 9.079914" E

Aggiungi ai miei itinerari
Aggiungi alla lista Punti che vorrei visitare

Tra il 29 agosto ed l'1 settembre del 1953, nella casa dei giovani coniugi Iannuso, in via degli Orti di San Giorgio 11, improvvisamente un quadretto raffigurante la Madonna, posto sul capezzale del letto, ha cominciato a versare delle lacrime.

Moltissime persone accorsero e videro la lacrimazione; le analisi scientifiche appurarono che si trattava di lacrime umane e la Chiesa riconobbe l'evento come miracoloso.

Il Santuario della lacrimazione, in stile moderno, custodisce questo quadretto.

Fu progettato dagli architetti francesi Michel Andrault e Pierre Parat e fu inaugurato da Papa Giovanni Paolo II nel 1994.

La costruzione è alta circa 103 metri ed ha un diametro di 71,40 m, con una capienza di 11.000 posti in piedi e circa 6.000 posti a sedere.

Sopra l'altare è posto un prezioso crocifisso del 1700.

Vi sono 16 cappelle.

Guardando l'altare, a destra vi è una cappella in cui la domenica ed i giorni festivi vengono esposte le reliquie delle lacrime di Maria.

Sotto, vi è una cripta con capienza di circa 3.000 posti a sedere.

Guardando l'altare maggiore, sul lato sinistro si trova un reperto archeologico, probabilmente un ipogeo bizantino, sotto il quale vi sono due ambienti greco-romani non accessibili, presso cui scorre un piccolo corso d'acqua.

Già durante gli scavi delle fondamenta era stata ritrovata un'area abitativa del VI secolo a.C.

Fu scoperto anche un tratto della strada principale di Akradina, uno dei quartieri che componevano l'antica Siracusa.


Torna su Torna su
Stampa pdf
   
Gnuni - La Sicilia della porta accanto
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA.
GNUNI E' DEDICATO A MONICA, L'AMORE DELLA MIA VITA