Gnuni Sicilia - Santuario delle divinità ctonie
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA. VISITARE
SCOPRI LA SICILIA
Segnala il tuo punto Gnuni!
Inserisci il tuo luogo del cuore tra i punti Gnuni: invia una segnalazione dalla pagina "contatti"

Si Trova: ad Agrigento, Valle dei templi
Lat: 37° 17' 29.81961" N - Long: 13° 34' 52.58453" E

Aggiungi ai miei itinerari
Aggiungi alla lista Punti che vorrei visitare

Il santuario del VI secolo a.C., tornato alla luce in seguito agli scavi del 1927, è dedicato alle divinità ctonie, ossia divinità della terra, rappresentate da Demetra e Persefone, madre e figlia, venerate in tutta la Sicilia.

E' composto da tre terrazzi all'interno dei quali si svolgeva il rituale religioso diviso in altrettante fasi.

Dal primo terrazzo aveva inizio il rituale con la riunione dei fedeli in un’apposita sala, le loro offerte e la visita ai templi.

Nel secondo terrazzo venivano celebrati i sacrifici di animali le cui carni venivano cucinate e mangiate subito dopo dai devoti.

L'ultimo terrazzo era quello dedicato alle danze, ai canti ed all’offerta di piccoli oggetti che venivano sotterrati.

Il santuario era costituito da vari edifici: otto altari, due recinti, tre sacelli, celle sotterranee e quattro templi, di cui due rimasero incompiuti.


Torna su Torna su
Stampa pdf
   
Gnuni - La Sicilia della porta accanto
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA.
GNUNI E' DEDICATO A MONICA, L'AMORE DELLA MIA VITA