Gnuni Sicilia - Sicilia
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA. VISITARE
SCOPRI LA SICILIA
Scopri la Sicilia con Gnuni!
Ingrandisci la mappa interattiva, appariranno punti sempre più dettagliati!

  • Sicilia
  • Sicilia
  • Sicilia
  • Sicilia
  • Sicilia
  • Sicilia
  • Sicilia
  • Sicilia
  • Sicilia
  • Sicilia
  • Sicilia
  • Sicilia
  • Sicilia
Close Clicca sull'immagine
Lat: 37° 35' 48.56640" N - Long: 14° 10' 20.50781" E

Aggiungi ai miei itinerari
Aggiungi alla lista Punti che vorrei visitare

La Sicilia è una terra di profumi intensi, dalla zagara al mare, terra dell'eterna primavera, è tutta un giardino fiorito, circondata dal mare e incantevole nei suoi paesaggi.

Offre il calore della sua gente insieme alle sue incantevoli località che vanno dai siti archeologici ai borghi medievali, dallo stupendo barocco alla sua natura mozzafiato fra mare e monti.

Il territorio è costituito quasi interamente dall'isola omonima, la più grande dell'Italia e dell'intero Mediterraneo, e dagli arcipelaghi delle Eolie, delle Egadi e delle Pelagie, da Ustica e Pantelleria.

La più antica traccia umana rinvenuta nell'isola è datata al 12.000 a.C.

Intorno al 750 a.C., la Sicilia divenne una colonia greca e nei successivi 600 anni fu il principale campo di battaglia delle guerre greco-puniche e romano-puniche.

Divenuta una provincia romana era, già allora, meta ambita dai 'turisti' romani del tempo, che ne ammiravano le meraviglie lasciate dal mondo greco.

Con i bizantini fece parte dell'Impero Romano d'Oriente.

Fu meravigliosa sotto gli Arabi e i Normanni, sotto cui nacque il Regno di Sicilia.

Nel 1130, per la prima volta nella storia di tutta Europa, in Sicilia veniva istituito il Parlamento.

Culla dello 'Stupor Mundi' Federico II di Svevia, passò agli aragonesi e fu poi subordinata alla corona di Spagna ed infine ai Borboni, che la unificarono al regno di Napoli costituendo il Regno delle Due Sicilie.

È stata annessa al resto d'Italia nel 1860, ma il malgoverno portò un crollo economico che provocò, per la prima volta nella storia della Sicilia, una massiccia ondata di emigrazione.

Nonostante lo stato italiano non abbia mai intrapreso politiche atte a portare ad un reale sviluppo economico-sociale della Sicilia, l'isola è comunque riuscita ad andare avanti puntando soprattutto sul carattere dei propri abitanti e sul turismo.

Anche gli sbarchi anglo-americani durante la seconda guerra mondiale provocarono danni notevoli e solo lentamente la Sicilia si risollevò.

Nell'immediato dopoguerra si sviluppò il movimento separatista e ancor prima della nascita della Repubblica Italiana, nel 1946, alla Sicilia fu concesso lo status speciale di Regione Autonoma.

La Regione Sicilia annovera ben sette siti considerati Patrimonio dell'Umanità da parte dell'UNESCO per la loro importanza storica, artistica, archeologica e naturalistica: la Villa Romana del Casale di Piazza Armerina, la Valle dei Templi di Agrigento, le Isole Eolie, le Città Tardo Barocche del Val di Noto, Siracusa e le Necropoli Rupestri di Pantalica, l'Etna e la Palermo Arabo Normanna e le Cattedrali di Cefalù e Monreale.

A queste sono da aggiungere i patrimoni immateriali: l'Opera dei Pupi, la Dieta Mediterranea e la Vite ad Alberello di Pantelleria.

La Sicilia è una regione prevalentemente collinare; la pianura più grande è quella di Catania.

Il maestoso Etna, lo Stromboli e Vulcano sono i vulcani che si trovano in Sicilia, oltre ad alcuni vulcani sottomarini, tra cui quello che due secoli fa aveva dato origine all'isola Ferdinandea (che però fu dai Borboni contesa con l'Inghilterra).

Le catene montuose più importanti, ognuna con caratteristiche geomorfologiche differenti, sono le Madonie, i monti Erei, i monti Iblei, i Nebrodi, i Peloritani e i monti che circondano la Conca d'Oro.

La lunghissima linea delle coste (oltre 1200 Km) è molto varia: dalle spiagge di sabbia o ghiaia alle scogliere di pietra sedimentaria o lavica, frastagliate, con insenature e baie.


Torna su Torna su
Stampa pdf
   
Gnuni - La Sicilia della porta accanto
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA.
GNUNI E' DEDICATO A MONICA, L'AMORE DELLA MIA VITA