Gnuni Sicilia - Sutera
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA. VISITARE
SCOPRI LA SICILIA
Scopri la Sicilia con Gnuni!
Ingrandisci la mappa interattiva, appariranno punti sempre più dettagliati!

  • Sutera
Close Clicca sull'immagine
Lat: 37° 31' 26.42638" N - Long: 13° 44' 2.475841" E

Aggiungi ai miei itinerari
Aggiungi alla lista Punti che vorrei visitare

Sutera fu fondata nel periodo arabo della Sicilia quasi ad abbracciare il monte San Paolino, e l'impronta medievale è rimasta nelle sue caratteristiche viuzze, particolarmente nel quartiere del Rabato.

Già il geografo arabo Al Idrisi in periodo normanno la descriveva come una città di grande importanza, popolosa, industre e molto frequentata.

Del resto Sutera faceva parte dell'importante percorso appartenente alla via comiciana, percorso che collegava Agrigento con Palermo, e fa anche parte del percorso della Magna Via Francigena.

La posizione di Sutera era strategica per il controllo di gran parte del territorio circostante, non per nulla venne definita il "Balcone della Sicilia": da qui la vista può spaziare dal mare all'Etna.

dopo i normanni e gli aragonesi fu territorio di Ruggero di Scandolfo, poi dei baroni Chiaramonte, dei Moncada e nuovamente del re di Sicilia.

Nel 1535 Carlo V la vendette a Girolamo Bologna, da cui i suteresi si affrancarono autotassandosi e rendendo il paese definitivamente libero nel 1560.

Nel 1905 il paese fu danneggiato da una frana staccatasi dal monte San Paolino.

Da segnalare, tra l'altro, il presepe vivente che viene rappresentato nel quartiere Rabato, il convento settecentesco dei padri filippini sul monte San Paolino, raggiungibile solo a piedi, e la chiesa di Sant'Agata, in cui è ancora possibile ammirare il "blu azolo" siciliano.

Il paese, ricco di tradizioni, nonostante il calo demografico degli ultimi anni ha investito nel turismo, migliorando le strutture ricettive e valorizzando le bellezze artistiche e paesaggistiche, e dal dicembre del 2013 fa parte del circuito turistico de "I Borghi più Belli d'Italia".


Torna su Torna su
Stampa pdf
   
Gnuni - La Sicilia della porta accanto
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA.
GNUNI E' DEDICATO A MONICA, L'AMORE DELLA MIA VITA